DURAPOT RIEMPIMENTO - altatemperatura

Vai ai contenuti

Menu principale:

DURAPOT RIEMPIMENTO

ISTRUZIONI
DURAPOT™ composti da riempimento

Questi componenti da riempimento epossidici e ceramici, offrono alte temperature, stabilità e eccellenti proprietà chimiche, resistenza ai solventi e resistenza elettrica. Sono la scelta ideale per i più esigenti strumenti elettronici, industriali, militari, etc. 

Indicazioni per le ceramiche da riempimento:

Mescolare a fondo la polvere in dotazione. Tutte le misurazioni sono in peso. Pesare la base (polvere) e l’attivatore (liquido) in contenitori puliti per miscelazione. Controllare l'etichetta del prodotto per specifici rapporti di miscelazione e tempo dell’ attivatore o dell'acqua che viene utilizzata nel vostro sistema. Per dettagli raffinati aggiungere 1% -2% in più attivatore (o acqua) per aumentare la fluidità.
    Il tempo di lavoro sarà circa 10-20 minuti a 20 ° C.
Miscela fino a raggiungere una consistenza pastosa. Questo produrrà parti con forza ottimale e ritiro minimo. Il composto miscelato si livellerà applicando una vibrazione allo stampo.
  • Versare il composto in ceramica nell’ involucro di colata  e intorno ai componenti. Sovrariempire leggermente lo stampo. Vibrare lo stampo per rimuovere le bolle d’aria. (1 – 5 minuti dovrebbero essere sufficienti). Dopo 20 minuti rimuovere ogni eccesso di materiale tramite una spatola.
        CONSIGLIO: Si suggerisce di fare un test di riempimento in una tazza di plastica per assicurare la familiarità con questi materiali prima di fare una prove sull’oggetto desiderato (max 50 mm diametro x 25 mm di altezza è ideale per testare il prodotto.)
    Indurimento per 16 – 24 ore a temperatura ambiente. 
  • Dopo indurire  per 2 ore a 110 °C. Questo elimina l'umidità e aggiunge resistenza al prodotto indurito. Poi portare il pezzo tra 300 °C – 450 °C: aumenterà la durezza e migliora la resistenza all’umidità del composto.

    NOTE: Le complete proprietà elettriche vengono ottenute solo dopo la rimozione dell’umidità.

    Le Ceramiche Durapot sono stabili sotto vuoto e non ci sarà fuoriuscita di gas dopo l’indurimento.
    Il materiale riempito sarà poroso e può essere sigillato (dall'umidità) con Duraseal 1529 ( Contattate NEW TECH SNC per maggiori dettagli).

    Indicazioni per Epossidiche da riempimento:

    Ripulisci la superficie esposta alla resina da colata assicurando che tutte le superfici da incollare siano privi di grasso, olio, sporcizia, etc.
  • Rimescolare la resina e l’indurente  per assicurare uniformità omogenea del prodotto. Riscaldare la resina a 50 – 60 °C questo ridurrà la viscosità e ne faciliterà la miscelazione e pesatura.
    Note: Riscaldando le resine si riduce il tempo di lavoro del composto da riempimento.
    Pesare la resina e l’indurente dentro a recipienti separati e puliti. Tutti i rapporti di miscelazione sono rapporti in peso. 
  • Mescolare piano e completamente per garantire omogeneità alla miscela. Assicurarsi di raschiare i lati e le pareti del contenitore per garantire una completa miscela. Non mettere aria nella miscela.
  • Degassare sotto vuoto potrebbe non essere necessario; i additivi speciali sono stati inseriti nel sistema di Cotronics per ridurre al minimo le bolle d’aria. Riscaldare la resina a 50 – 60 °C e lasciare riposare il composto per alcuni minuti prima dell'uso per eliminare l'aria intrappolata restante.
  • Versare la miscela lentamente, a filo per consentire all'aria intrappolata di uscire. Lasciare che la resina da colata a fluisca intorno e sotto i componenti che devono essere riempiti. Versare troppo velocemente intrappolerà dell'aria. Pulire ogni eccesso di epossidica non indurita con apposito pulitorea.
  • Seguire la procedura specifica d’indurimento elencata sull'etichetta del prodotto. Le migliori proprietà ad alta temperatura sono ottenuti solo seguendo l'intero ciclo di polimerizzazione.
        Note: per processi con indurimento  temperatura ambiente, si consigia post-curing.  Le proprietà del sistema saranno migliorate dopo l’indurimento di 4 ore a 120 °C.
     
    Torna ai contenuti | Torna al menu