Consigli e suggerimenti

Consigli e suggerimenti:

 

Miscelazione e misura degli adesivi:

Rimescolare tutti i prodotti prima della pesatura o dell’erogazione. Miscelare attentamente le resine e indurenti separatamente, prima della miscelazione. (Usare almeno 25 gr. per garantire una miscela omogenea nei materiali ceramici) mescolare accuratamente e completamente prima di utilizzare.
La misura o la miscelazione impropria può causare fenomeni come materiali non induriti, creare punti deboli o vuoti d’aria, può creare superfici appiccicose, causare rammollimento a temperature elevate, ridurre i livelli di resistenza chimica o di resistenza elettrica raggiunta nel prodotto finale.

Incollare materiali diversi:

Selezionare un adesivo con un coefficiente di espansione termica che corrisponda ai materiali da incollare. Quando possibile selezionare una resina epossidica flessibile. Utilizzare su superfici libere da sporco, olio, grassi ed irruvidire meccanicamente le superfici prima dell’incollaggio.
Indurire i materiali a temperatura ambiente e se necessario effettuare post-curing a
125 ° C.

Spessori raccomandati per incollaggi:

Per epossidiche standard e adesivi in ceramica lo spessore raccomandato è circa 0,1 -0,20 mm.
Per stucchi epossidici o stucchi a base ceramica si possono utilizzare in spessori fino a 0,50 mm o più .
Per spessori superiori si consiglia di applicare strati successivi lasciando asciugare ogni strato prima di ulteriori applicazioni.

Progettazione giunti di incollaggio:

I punti di giunzione sono in genere più deboli, in base al tipo di giunto.
L’utilizzo di giunti maschio e femmina, inserti in un tubo, giunti con rinforzo meccanico sono consigliati per giunti più resistenti . Per le applicazioni di riparazione si possono utilizzare elementi di rinforzo assieme all’adesivo.

Incollare teflon, nylon, polyolefin e plastiche simili:

Specifici trattamenti superficiali e sono necessari per l’incollaggio di queste materie plastiche speciali. NEW TECH offre epossidiche flessibili e attive che formano forti legami adesivi per molte di questi difficili materiali.

Impedire il flusso di un adesivo da un giunto:

Selezionare un adesivo ad alta viscosità o con proprietà tixotropiche e utilizzare sufficiente adesivo per riempire completamente la distanza tra le due superfici da incollare.

Diluizione dell’adesivo per applicazioni particolari :

Formulazioni epossidiche possono essere diluite con un lieve calore o con diluente epossidico (Resbond 105RT) per facilitare la fluidità o facilitare l’incapsulamento.

Rimuove le bolle nel riempimento dei materiali:

E’ possibile ridurre la quantità d’aria intrappolata da epossidiche riscaldando prima di applicare oppure degasare sottovuoto. (applicare una pressione di 29 in Hg per 2 minuti e poi rilasciare).

Adesivi termicamente o elettricamente conduttivi :

Un’ adesivo elettricamente e/o termicamente conduttivo fornirà il risultato ottimale dopo l’indurimento per 2 ore a 125 ° C. I materiali elettricamente conduttivi sono disponibili anche in versione flessibile per adesione su materiali con differenti dilatazioni termiche.

Rottura negli adesivi in ceramica e ceramiche colabili:

Le rotture in incapsulamento o incollaggi agli adesivi possono verificarsi quando si utilizzano materiali ceramici, se c’è un eccesso di attivatore o è stata aggiunta acqua. Controllare il rapporto di miscelazione che è stato utilizzato durante la miscelazione dei materiali.

Accelerazione del tempo d’indurimento:

Il modo migliore per ridurre il ciclo d’indurimento è di aumentare la temperatura. Tipicamente il sistema può essere rapidamente indurito a 125 ° C. Si dovrebbe controllare ogni scheda tecnica fornita per ogni prodotti o l’etichetta per le istruzioni e raccomandazioni specifiche.

Modificare formulazioni esistenti:

Cotronics può regolare le formulazioni per personalizzare le variabili come la viscosità, il tempo di gel, caratteristiche di indurimento e resistenza al taglio, la resistenza al peeling, flessibilità, stabilità chimica, resistenza al calore, colore, ecc

Imballaggi speciali per applicazioni di produzione:

Cotronics è in grado di fornire i materiali in kit pre-misurati e unità allo stato sfuso per facilitare l’utilizzo di questi sistemi in ogni impianto di produzione o applicazione sul campo.

Contattaci

Per qualsiasi informazione tecnica o richiesta commerciale non esitate a contattarci, i nostri tecnici sono a vostra disposizione

Uffici

Via Modena, 30 – 41056 Savignano sul Panaro (MO) – Italia

Telefono

Orari

Lun – Ven: 8am – 5pm